sabato 9 aprile 2011

San Amato-vinci-- San Baronto




Da Vinci si segue con l'auto l'indicatore san Amato. Appena arrivati alla chiesa si parcheggia. ci incamminiamo in salita per trecento metri poi spiana si va avanti e quando finisce l'asfalto si va a sinistra indicatore SAN Baronto e si continua in cima al crinale senza bivi, si incontra il barco reale lo storico muro di caccia prima sale poi scende e in fondo all'incrocio andare in salita nella strada sbarrata ma frecciata e asfaltata che và ad un ripetitore. Quasi in cima si lascia la strada per il sentiero che scende a sinistra e senza bivi aggirando il colle a nord si raggiunge San Baronto, si visita la chiesa e il paese e si torna indietro. BELLISSIMO PERCORSO, TUTTO SUL CRINALE. STORICA LA CHIESA E IL BARCO REALE.

3 commenti:

Sandra ha detto...

Ma che strani 'sti toscani...ih...ih...ih!

maresco martini ha detto...

SONO INTRONATO: LO VOLEVO SCRIVERE SU L'ALBA SULLA COLLINA POI MI SONO ACCORTO CHE ERA INVERTITO UN BLOG E L'HO CAQNCELLATO. COMUNQUE SE L'HAI LETTO è BELLINO?

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Sono bei posti e tutti da scoprire.Salutoni a presto