martedì 4 gennaio 2011

CERTALDO: PARCO DELLA CANONICA

Alla prima rotonda che si trova entrando in Certaldo venendo da Empoli si svolta a sinistra e quando si trova via Canonica si raggiunge l'ingresso del parco e si parcheggia. Il percorso è bene segnalato. Si va in salita nella stradella in ghiaia fra boschetti zone attrezzate per sosta, scivoli, panchine sempre salendo dopo il bosco comincia ai lati un filare di cipressi che ci accompagna sino in cima, avendo sulla destra la visione delle torrette e delle mura di Certaldo alto. A fine salita si gode di un panorama unico: i calanchi, gli enormi piaggioni con cipressi da favola. A inizio discesa si gode del panorama di San Gimignano e delle fattorie attorno. La strada scende lievemente in direzione del bel borgo del Boccaccio e quando si giunge sotto le mura a nord si va a sinistra dietro le mura, da li si vede il panorama della campagna certaldese fino a Santa Maria Novella e Marcialla.si sale pochi scalini e siamo in centro storico nella parte più alta,avanti e giunti al palazzo pretorio si scende godendo delle bellezze che questo bellissimo borgo medievale Giunti alla porta si ridiscende fino in fondo fino a trovare via Canonica e l'auto. Questo percorso è uno dei più belli che abbiamo percorso. SARA' TRASMESSO IN--TERRA NOSTRA,-i sentieri di Maresco- il giorno: Mercoledì 12 gennaio ore 20,30

2 commenti:

Ambra dB ha detto...

Leggo i bellissimi percorsi che suggerisci con molto piacere, anche perché sono tra i più belli in Italia. Conosco un po' le zone che tu descrivi perché da più di dieci anni mia figlia si è trasferita con marito e figlie in Toscana e ogni volta che sono andata a trovarli mi fanno scoprire qualcosa di nuovo.
Vorrei poi chiederti (sperando di non averti già posto la domanda) se confermi la tua partecipazione alla Festa Blogger del 22 Maggio a Bologna e, se si, se verrai da solo o con qualcuno.
Ciao e a presto.

maresco martini ha detto...

SI CONFERMO. SIAMO IO E MIA MOGLIE